top of page

NUMERO 17...CURIOSITA'


17 - Secondo la numerologia caldea il numero 17 chiamato LA STELLA DEI MAGI è un numero altamente spirituale collegato alla stella a 8 punte di Venere: un simbolo di amore e pace.

Indica la possibilità di un superamento di difficoltà con la conseguente opportunità di ascendere ad un superiore livello di coscienza. È il numero dell’immortalità e indica che il nome della persona ad esso collegato sopravvivrà anche dopo la sua morte.

Le persone rappresentate dal numero composto 17/8 sono spesso molto intelligenti e hanno un QI elevato. Nelle antiche tavolette caldee è menzionato che “elevano in spirito superiore alle difficoltà della vita”, la fede li spingerà a superare ostacoli e difficoltà.

Il 17 rappresenta il coraggio, l’ispirazione, e la forza spirituale. Questo numero è collegato al Sole 1 (vitalità) a Nettuno 7 (libertà dall’Io, misticismo) e Saturno 8 (sforzo, controllo) come totale. Il significato chiave è che la persona ha la possibilità di elevarsi al di sopra delle prove e delle difficoltà nella sua vita. La sfida è quella di riconoscere il proprio potere, evitando di sviluppare un controllo eccessivo.


17 - Lettera ebraica PHE – Con la diciassettesima lettera ebraica ci confrontiamo con il nostro vero volto e impariamo a connetterci con la nostra interiorità. Nel percorso di crescita individuale lo scopo è quello di togliere le maschere e andare a scoprire il nostro volto interiore accettando la nostra natura divina.


Con la Phe entriamo in contatto con il centro della vibrazione del suono, che fa vibrare anche l’anima. Sperimentiamo e manifestiamo questa vibrazione attraverso la pronuncia di parole gentili che provengono dal cuore e che diventano veleno se rimangono inespresse, attraverso la recita di mantra, preghiere e attraverso l’ascolto di musica come strumento di guarigione.

Con la Phe manifestiamo l’intuizione, maturata nel silenzio, che è spazio creativo. La Peh ci insegna a parlare solo dopo essere certi di quello che abbiamo visto, a tradurre in parole la nostra visione interiore creando una nuova realtà.


17- La diciassettesima carta degli Arcani Maggiori è la STELLA, l’arcano della crescita. Il passaggio da ciò che è solo in potenza alla sua realizzazione: l’agente trasformatore dell’ideale in reale, dell’immaginazione in azione, della forza sconosciuta che entra nel processo del “divenire”, (che si tratti di una ghianda che si trasforma in una quercia o di un ovulo fecondato che diventa uomo maturo). E’ l’applicazione del Principio di continuità, del modo di pensare fluido invece del pensare cristallizzato, è il superamento del dualismo e l’invito non soltanto a credere nell’unità finale degli opposti, ma anche a lavorare per la sua realizzazione, è la salita dal visibile all’invisibile nella teoria, e la discesa dell’invisibile al visibile nella pratica.

Il messaggio della stella centrale della carta comunica: “IO sono l’attività, la causa efficiente, che ha messo tutto in movimento, e IO sono la contemplazione, la causa finale, che attira a sé tutto ciò che è in movimento. IO sono l’azione primordiale, IO sono l’eterna attesa, affinché tutti giungano lì ove IO sono.”

Kommentare


bottom of page