top of page

VITA E METAMORFOSI

Metamorfosi


La vita è qualcosa di essenzialmente inafferrabile e indefinibile; non rimane mai la stessa neppure per un momento; non possiamo mai costringerla a fermarsi per darci modo di analizzarla e definirla...Con quanta più forza cerchiamo di fermare il momento, di afferrare una sensazione piacevole, o di definire qualcosa in modo durevolmente soddisfacente, tanto più essi ci sfuggono.


E' stato detto che definire significa uccidere, e che se il vento dovesse fermarsi un minuto per lasciarsi prendere da noi, cesserebbe di essere vento. Lo stesso è vero della vita.


Cose ed eventi si muovono e cambiano senza tregua non possiamo afferrare l'attimo presente e costringerlo a rimanere con noi; non possiamo richiamare il tempo passato o conservare per sempre una sensazione fuggevole.


Quando cerchiamo di fare questo, tutto ciò che ci resta in mano è un morto ricordo; la realtà è altrove, e in quella vuota spoglia non troviamo nessuna soddisfazione...


Possiamo comprendere la vita solo mantenendo il passo con lei, accettando senza riserve le sue magiche trasformazioni e il suo eterno mutare. Lo zen.

A.W.Watts


Immagini protette da copyright.

©2022 SPIRIT Blog di Cristin Gioia Naldi




Comments


bottom of page