top of page

LUNA PIENA IN SCORPIONE 24.4.2024

🌸Luna piena in Scorpione

24.4.2024

6 4 8 18/9


🩷In un gioco di parole questa Luna è associata all’arcano XVIII. La Luna sollecita la nostra emotività profonda, le nostre ombre, la nostra parte intuitiva e segreta. La Luna è collegata all’energia femminile, più irrazionale e ricettiva. Un’energia mutevole, misteriosa, interiore, legata al mondo dell’inconscio e del sogno.


🌸18/9 come sognatori, dobbiamo imparare a non perderci nel mondo dei sogni e in una falsa e illusoria quotidianità, a non vivere di aspettative, a rallentare, a liberare la mente da pensieri ripetitivi e giudicanti (8), a non chiuderci e isolarci ma ad immergerci nelle ancora segrete correnti e a fluire con la vita e le nostre emozioni, senza rinnegarle in una constante fuga per paura di confrontarci con il reale (4) dal quale non possiamo sfuggire.


🌸Il dono nascosto è la VERITA’, è la capacità di vivere la vita cogliendo le opportunità che ci offre e a godere delle piccole cose, con responsabilità (6) e con discernimento, scegliendo la giusta direzione per noi. La coscienza lunare tende a collegare, a porre in relazione piuttosto che giudicare, abbraccia gli opposti al di là della razionalità.


🌸Il numero 18 nella Cabala corrisponde alla Lettera Zadi che funge da antenna di collegamento tra materia e spirito. Il suo valore numerico è 90: simboleggia la gravidanza, la fine di un ciclo, un’energia di grande potenza, uno scambio d’amore delle due polarità perché non hanno paura di guardarsi in faccia.


🌸Con la Zadi possiamo fare un percorso di ricostruzione della nostra persona come se fossimo un albero. Partendo dalle radici, ritorniamo alle nostre origini e alla nostra storia. Rafforziamo le nostre radici, ritroviamo il nostro posto, quello che ci spetta, per poter crescere come individui. Poi sviluppiamo il tronco, il nostro corpo, procurandogli il giusto nutrimento, per la nostra salute e per i nostri sensi e lo eleviamo di passo in passo alimentando il nostro centro. Come i rami, ci espandiamo verso l’alto e cogliamo le scintille di luce nascoste intorno a noi. Infine, come i fiori o la frutta degli alberi, spargiamo i semi della conoscenza acquisita condividendo i nostri frutti e il nostro sapere fatto di esperienza, di sentire e di rispetto, passando dall’individualità per porci al servizio di una volontà superiore.


🩷Forti e solidi come l’albero saremo in grado di manifestare e vivere il nostro vero essere, la nostra originaria forma.


🩷Il processo parte sempre dalle radici, da se stessi, per espandersi verso l’alto, verso la conoscenza che risiede in ciascuno di noi.


🌸Questo giorno è governato dal Nome di D_o 4: Dio nelle tenebre

💕Seppur ci sentiamo stanchi, stremati e privi di energia questo Nome ci dona la forza e la resistenza per proseguire in questo duro e faticoso cammino. Aiuta a mantenere la pace e l’armonia nella tempesta, allontana i pensieri distruttivi provenienti dall’ego.

La sfida non è quella di non sentire più e di rimuovere, la sfida è saltare l’interpretazione che proviene dalla mente, senza giudicare. È una sfida importante, perché quando le emozioni ci attraversano, un insieme d'immagini mentali deformano la realtà. Tutto dipende dalla nostra capacità di surfare sulle onde delle emozioni rimanendo in equilibrio, senza la paura di essere travolti.


🩷In questi giorni possiamo invocare l’Angelo Elemiah. Elemiah è un guerriero della Luce e ci aiuta nelle situazioni difficili, ci dona la forza necessaria a continuare il cammino della nostra esistenza. Ci sprona ad accettare la prova e a cogliere l’opportunità che in essa si nasconde per condurci verso il nostro destino.


🌷Che rapporto ho con le mie emozioni?

🌷Qual è la mia capacita di ricevere?

🌷Cos’è che nascondo? Quali segreti voglio conservare ancora?

🌷Che cosa mi impedisce di vedere la realtà?

🌷Mi fido delle mie intuizioni, del mio sentire, di me stessa/o?

🌷Come uso il mio intuito?

🌷Continuo a tradire me stessa/o e gli altri?


Questo articolo può essere condiviso e divulgato citando la fonte dello stesso Blog, rispettandone la forma, priva di modifiche. Immagini protette da copyright.

©2022 SPIRIT Blog di Cristin Gioia Naldi




Commentaires


bottom of page